CONTATTI  GALLERY  COME ARRIVARE  LA ROCCA PAOLINA  LA CITTÁ DI PERUGIA  IL MERCATINO  LE ATTRAZIONI  HOME

by

2

LA LOCANDA DELLA ROCCA by VIT - Vizi in Tavola.

Avete presente che sapore ha un vizio? Lo staff di VIT vi accoglierà all'interno della Sala del Caminetto

con piatti caldi, panini gourmet, torte al testo, degustazioni, caffetteria, cesti natalizi, gustose merende e una speciale selezione di vini!

Tutti i giorni dal 7 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020 (*giorni di chiusura: 25 Dicembre e 1° Gennaio)

 

Orari: lunedì - venerdì: 11.00 - 19.30 // sabato, domenica e festivi: 10.00 - 20.00

Ingresso libero

 

3

Il magico sipario della Rocca Paolina si apre e… si accende la

MAGIA DEL TEATRO!

Divertenti rappresentazioni teatrali per bambini animeranno la Rocca durante il mercatino di Natale con i personaggi incantati delle fiabe!

Tutti i weekend - scopri tutte le date.

 

In collaborazione con Tieffeu Teatro

Ingresso gratuito - ingresso adiacente Sala del Caminetto, Rocca Paolina (PG)


PROGRAMMA SPETTACOLI

 

Domenica 8 Dicembre - ore 16.00

PINOCCHIO

Spettacolo d’attore e burattini con rotoli di cartone

con Giancarlo Vulpes

Uno scatolone stracolmo di rifiuti simboleggia il nostro mondo alla deriva che non ce la fa più a sopportare la negligenza dell'uomo, che come Pinocchio, continua a fare i capricci e a mancare di rispetto tutto ciò che lo circonda. E allora un semplice spazzino decide di riutilizzare e quindi riciclare tutti i rifiuti contenuti dentro questo scatolone e trasformarli in personaggi della celebre storia di Pinocchio.

 

Domenica 15 Dicembre - ore 11.30

LA FIABA DEI SUPEREROI

Spettacolo d’attore e pupazzi

con Giancarlo Vulpes

Super Principe Ranocchio e Super Orsa Regina della Neve cercano di difendere Riccioli d’oro, Pollicino e tutti gli altri bambini del regno incantato dai mostruosi e perfidi piani dei cattivi delle fiabe. Ma come tutti nessuno è perfetto e anche i super eroi hanno il loro punto debole e se i cattivi riusciranno a scoprirlo? Forse questa volta avranno la meglio e sarà davvero la fine del regno incantato e di tutte le fiabe? Mantenendo quelle che sono la struttura i personaggi e le funzionalità della fiaba, il racconto si presenta con un tema che ha come soggetto il mondo immaginario dei super eroi, un'altra grande e importante passione per i bambini, che può esistere e avere significato anche in una affascinante e incantata ambientazione fiabesca. Infatti i Super Eroi sono anche loro personaggi appartenenti ad un immaginario inventato e contengono valori positivi, come il non arrendersi e superare le difficoltà, cercare di fare del bene e combattere il male e poi soprattutto anche se sono forti e invincibili, anche loro riconoscono di non essere perfetti e di avere qualche punto debole..... perché è giusto ammettere, nelle varie esperienze e nelle diverse avventure che si fanno, i propri pregi e i propri difetti.

 

Sabato 21 Dicembre - ore 16.30

I TRE PORCELLINI

Spettacolo d’attore e pupazzi

con Giancarlo Vulpes

Questa volta è l’ombrello il contenitore della fiaba che diventa ambiente dove escono fuori i burattini personaggi, il lupo e i porcellini, si trasforma in casa, luogo di protezione ma al tempo stesso luogo di scontro tra le figure protagoniste e il lupo antagonista. Quella dei tre porcellini è una fiaba che affronta il tema della crescita. I tre porcellini sono la rappresentazione del bambino che cresce, passando attraverso gli errori e le brutte esperienze. Essa insegna in maniera semplice quanto sia importante impegnarsi senza pigrizia in ciò che si fa per poter sfuggire ai pericoli che la vita futura può provocare.

 

Sabato 28 Dicembre - ore 16.30

CAPPUCCETTO ROSSO

Spettacolo di marionette e narrazione

con Mario Mirabassi

Lo spettacolo è realizzato su un carretto che si trasforma ricreando i luoghi della famosa fiaba.

E' la fiaba riscritta e narrata accentuando particolarmente il sentire di Cappuccetto Rosso...

Il distacco, l'allontanamento dalla dimensione protettiva della famiglia. Il divieto e la sua infrazione. La curiosità del non conosciuto e l'insicurezza nei luoghi riattraversati. La gioia della scoperta di un bosco che appare nella sua bellezza e nelle piccole cose. La paura e il suo superamento. Il confronto con il lupo antagonista, che bisogna  conoscere e poi sconfiggere.

La storia di "Cappuccetto" è la storia di ognuno di noi... Nello spettacolo, con l'uso di questa particolare combinazione di linguaggi si rappresenta innanzitutto il vissuto della "Protagonista e vuole rendere partecipi i ragazzi della inevitabile necessità di crescere e di emanciparsi.

 

Sabato 4 Gennaio - ore 16.30

IL GATTO CON GLI STIVALI

Spettacolo d’attore e pupazzi con Giancarlo Vulpes

Fortunato chi si piglia per diritto di famiglia una pingue eredità!…Più felice, più contento, chi coll’opera e col talento ricco e grande si farà”. Si sa che il gatto della fiaba è la povera eredità che un mugnaio lascia a uno dei suoi figli. Una ben misera eredità, si può affermare; ma invece il micio è talmente scaltro e simpatico da far arricchire,“coll’opera e col talento”, il suo padrone e da fargli sposare la figlia del Re... bellissima soddisfazione quella di ottenere qualcosa grazie ai propri meriti.

 

in collaborazione con

Tieffeu

Teatro di Figura Umbro diretto da Mario Mirabassi

Babbo Natale, prima di ripartire con la sua slitta e le sue renne verso il Polo Nord, ha trovato riparo nella Rocca Paolina, all’ombra del Grande Nero di Burri. Nell’attesa di affrontare il lungo viaggio, sarà lieto di accogliere tutti i bambini, raccontargli le tante avventure che dovrà affrontare per soddisfare tutti i loro desideri e lasciargli una foto ricordo!

 

Orari: tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 15.30-19.00

 

4